Pizzoccheri senza glutine “fai da te”, una gustosa alternativa

I pizzoccheri sono una ricetta deliziosa, soprattutto durante i periodi invernali dove ci stanno proprio bene. Purtroppo trovare sul mercato dei pizzoccheri senza glutine non è sempre evidente. E’ così che ci siamo creati un piatto di pizzoccheri fai da te a base di pasta di grano saraceno e farina di riso rigorosamente prodotta artigianalmente in Valtellina, la patria del pizzocchero.

Devo ammettere che il risultato finale è stato molto positivo, sono piaciuti a tutti, ma proprio a tutti.

Ricetta: per due persone

  • 250g di Rigatoni di grano saraceno e farina di mais bianco senza glutine
  • 200g di patate (tagliate a cubetti)
  • 150g di verza (tagliata a piccoli pezzi)
  • 100g di burro di alta qualità
  • 130g di formaggio Casera dop
  • 2 spicchi d’aglio (1 spicchio se non si ama troppo)
  • sale
  • 120g di grana grattuggiato

Mettere a bollire 4 litri di acqua salata in una pentola capiente ed al bollore uniteci le foglie di verza. Cuocetela per ca. 6 minuti. Aggiungete le patatate e cuocete ancora per 6 minuti dalla ripresa bollore.

Pelate gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà e cuoceteli nel burro facendo attenzione di non farlo colorire troppo. Nel frattempo tagliate il formaggio Casera a cubetti.

Buttate la pasta senza glutine nella pentola dove avete precedentemente cotto le verze e le patate e fate cuocere per 10 minuti, come scritto sulla confezione. Scolate quindi il tutto mantenendo mantenendo un po’ di schiumarola e versate il tutto in un contenitore da portata. Aggungete a strati il formaggio a cubetti, il burro fuso (dove nel frattempo avete estratto l’aglio) ed il grana grattugiato. Continuate finché avrete finito i vostri strati e mescolate il tutto facendo attenzione a non alterare i vari ingredienti.

Buon Appetito!